The Doodle Swap Project – Summer Edition #15

DSC_0031Alcuni mesi fa, nella mia compulsiva ricerca per trovare qualche progetto che ravvivasse un po’ la mia vita artistica, mi sono imbattuta nello Doodle Swap Project e mi sono immediatamente iscritta.
Non so voi ma io sono cresciuta scrivendo a vari amici di penna e rimpiango un sacco quella sensazione di trepidante attesa che con le e-mail (connessione internet permettendo) è ridotta all’osso.
Con il cartaceo c’era l’attesa quando si guardava attraverso il buco della cassetta per vedere se c’era qualcosa, poi arrivava la grande soddisfazione di avere una busta tra le mani e poi il tragitto fino a casa, contenendo l’eccitazione per sapere cosa c’era dentro. E poi il nascente desiderio di rispondere che ti faceva rimuginare sulle cose importanti da dire.
doodle-swapPer fortuna questa nostalgia non è solo mia, perciò cercando in internet si trovano numerosi progetti che prevedono di scambiarsi dei piccoli “capolavori” via posta, un modo per ri-trasformare il wall virtuale su Facebook in qualcosa di tangibile e di lunga durata.
Quindi, cos’è  Doodle Swap Project?
E’ uno scambio organizzato di lavori artistici originali in un formato standard di 2.5″ x 3.5″ (64 mm × 89 mm) a cui partecipano artisti, designer e semplici appassionati d’arte.
Lo scopo del progetto è di promuovere la creatività e il loro motto è: “Non lasciare nessun pezzo di carta intonso” (Leave no paper un-marked!)

Il progetto è periodico, normalmente si svolge quattro volte l’anno ed è arrivato alla 15ima edizione. Ci sono 6 fasi:

1. Annuncio del nuovo Round (con eventuale tema) sul sito o su Facebook;

2. Iscrizione sul sito, confermando la propria partecipazione;

3. Ricezione della lista di contatti via mail (l’organizzatrice prepara gruppi di una decina di persone in modo che nessuno abbia un carico di lavoro eccessivo);

4. Preparazione dei lavori (che possono essere disegni, sketch etc. ma non possono essere lavori stampati o riprodotti elettronicamente);

5. Invio entro la data stabilita dei lavori via posta;

6. Trepidante attesa dei capolavori a noi indirizzati.

Questa è per me la prima volta, ho inviato tutti i miei acquerellini via posta il giorno 28 giugno e ora sto aspettando di ricevere i lavori degli altri. Per il momento è arrivato solo uno.

Appena riceverò i lavori vi farò vedere le foto, nel frattempo ecco un primo assaggio dei miei lavori!

Se volete, potete vedere le foto di tutti i lavori su Flickr: http://www.flickr.com/groups/doodleswap e mi raccomando iscrivetevi sulla pagina di Facebook  https://www.facebook.com/doodleswap?fref=ts per vedere le novità. La prossima edizione sta per partire e siete in tempo per iscrivervi!

Ready to mail—-  —-  —-  —-

Several months ago, in my internet search for inspiration, I came upon the  Doodle Swap Project and I immediately subscribed.
I don’t know about you but I grew up with several penpal friends and I miss a lot that trepidant expectation that postal mail can bring and that e-mails (

internet connection permitting) reduced to the bone.

With “real” mail you were looking through the hole of the mailbox to see if there was something, then came the great satisfaction of having an envelope in your hands and going home, you had to contain the excitement to know what was inside. And later came the desire to answer that made you dwell on the important things to say.

Fortunately, I’m not the only nostalgic one and searching through the internet you can find many projects that entails the exchange of small pieces of art though mail, a way to re-create a tangible wall, against the virtual and forever changing wall on Facebook.
Therefore, here we are. What is the Doodle Swap Project?
It is an organized swap of original, trading-card-sized art between artists, designers and illustrators and simple art lovers. The required format are the ATC cards sized 2.5″ x 3.5″ (64 mm × 89 mm).
The mission of the project is to promote creativity with the motto “Leave no paper un-marked!”

The project is periodical, usually 4 times per year and now it has arrived to the 15th Edition. There are 6 phases:

1. Announce of the new round (with proposed theme) on website and on Facebook;

2. Subscription on the website form, to confirm the participation;

3. Arrival of the list of contacts in the e-mail (the organizer prepares groups of around 10 people);

4. Preparation of the works;

5. Posting of the works by the given date;

6. Waiting of the works from the other participants.

This is the first time I participate and I send my watercolors by post on the 28th of June and now I’m waiting to receive my cards. Right now only one arrived. As soon as I will receive the other works I will post them, in the meanwhile a small taste of mine!

In any case, you can watch all the works from previous editions on: http://www.flickr.com/groups/doodleswap and don’t forget to subscribe on Facebook if you are interested in taking part in the Doodle Swap Project https://www.facebook.com/doodleswap?fref=ts

Next edition is coming soon!

IMG_3408

Advertisements
This entry was posted in Drawings and Sketches, Events and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s